Share / condividi e diffondi

Riflessioni su di lei, su di noi sul futuro. Un’anteprima del nuovo album dei K*

Ciao! \(^○^)人(^○^)/
Negli ultimi anni siamo passati tra mille cambiamenti e vicissitudini, ma abbiamo trovato anche il tempo di registrare un disco nuovo.
Fra pochi giorni uscirà: contiene sei canzoni, una di queste è “Riflessioni su di lei, su di noi e sul futuro” e potete ascoltarla qui.

[*Distro e D.I.Y. label scriveteci in privato se volete copie del disco / vinile 12″]

dall’album “Romantic punk” (released in 2017, recorded in squatted places during 2015-2016)

Riflessioni su di lei, su di noi e sul futuro

Rompe le vetrine durante i black out
ruba tutto quello che non le serve
per poi lasciare intatti i suoi bisogni
lontani tutti i sogni

Ed intanto viviamo incerti
come crepe sui muri
da una parte all’altra
di questa Milano occupata
dai soldati armati
di una guerra che ci siamo inventati
per un’idea di futuro
che nemmeno c’eravamo sognati

Lei vive di niente ma vuole tutto
e quello che ha
è se stessa riflessa nell’acqua
ed un sasso da lanciarle contro
per cancellare ogni traccia

Thoughts about her, us and future

During blackouts she is breaking shop-windows
to steal everything she does not need
so she leaves unfilled her desire
and far away her dreams

Meanwhile we live uncertain
as cracks on the walls
from a side to another
of the city of Milan
guarded by armed soldiers
of an invented war
for a concept of future that
we never dreamt

She lives with nothing but she wants everything
what she has it is only herself
reflected on the water
and a stone to throw against her image
to erase any traces

Leave a Reply