Share / condividi e diffondi

Un gruppo senza nome, una musica senza tempo…

[Free music for punx]
[Puj] Un paio di anni fa ci è venuta l’idea di fare qualcosa di nuovo a livello musicale, qualcosa che ci desse la possibilità di vivere in modo diverso quello che sta intorno alla musica. Un percorso musicale ed esistenziale collettivo e aperto, al quale chiunque potesse partecipare, suonando uno strumento (anche senza saperlo fare) oppure in altro modo, scrivendo, dipingendo, recitando…. Un incontro tra musica, poesia, teatro e vita. Innanzitutto, volevamo calarci in una parte, mascherandoci, camuffandoci, travestendoci e sperimentando una performance live diversa dal solito, meno rock e più teatrale. Poi abbiamo deciso di rinunciare all’elettricità, di suonare soltanto strumenti acustici in modo da poterlo fare ovunque, anche al di fuori delle consuete situazioni punk. Per dare una motivazione a questa scelta di suonare solo strumenti acustici (e per rendere tutto più divertente!), ci siamo inventati una storia e ci siamo calati dentro di essa, diventandone i protagonisti, come i personaggi di un romanzo di fantascienza. 
Il gruppo, nato come una declinazione acustica del Kalashnikov Collective, ha del tutto cambiato assetto e ha assunto una propria autonomia. Il risultato di un anno passato tra prove ed esperimenti vari nello scantinato di Villa Vegan è stata una cassetta autoprodotta e una manciata di performance live per pochi intimi.

 

Come si chiama questo fantomatico gruppo? Anche in questo caso, per andare oltre le consuetudini abbiamo deciso di non avere un nome, ma un simbolo: che è quello che vedete qui sopra e rappresenta il segno del “colpo di glottide” (un fonema muto utilizzato in molte lingue), ma ricorda anche un fungo atomico; d’altronde la musica che suoniamo viene da un mondo del futuro sopravvissuto ad una misteriosa catastrofe. Se ne volete sapere di più, cliccate sul link qua sotto!

>>> Living in a post-traumatic era! 

Una banda di cronoclasti

 

1 Comment on Un gruppo senza nome, una musica senza tempo…

  1. la casa del disastro#27 // RITORNO AL FUTURO! – Kalashnikov Collective
    Replied on 05/05/2017 at 11:17

    […] LA STORIA DIETRO LA STORIA –> Qui!  […]

Leave a Reply