Share / condividi e diffondi

[We talk about…]

Peter Singer
[Sarta] Dopo il post dedicato al bellissimo libro di Tom Regan intitolato “Gabbie Vuote: la sfida dei diritti animali” ci occupiamo dell’altro libro, storicamente ancor più importante, dedicato all’antispecismo. “Liberazione Animale” di Peter Singer è un testo edito per la prima volta nel 1975 e rappresenta forse il libro che più ha contribuito alla crescita e allo sviluppo del movimento animalista. Leggendolo scoprirete tutto ciò che le industrie farmaceutiche e della carne nascondono alla pubblica opinione per tutelare i loro sporchi lucri.
Non è un libro dedicato solo ai vegani, anzi: dovrebbero leggerlo tutti, perché tutti siamo tenuti a sapere come viene organizzata la produzione del cibo che mangiamo, come vengono spesi i soldi delle nostre tasse per la ricerca e “che cos’era il nostro pranzo quando ancora era un animale”. E’ una questione di consapevolezza: l’ignoranza fa comodo, ma – attenzione – e’ solo uno dei tanti strumenti con i quali il sistema ci tiene anestetizzati! Se non conosci, sei insicuro e poco determinato, se invece sai, sei pericoloso perché sicuro di quello che fai. Il nostro cervello è un’arma: usiamola!
Per concludere, a differenza del libro di Tom Regan, forse più adatto agli inguaribili diffidenti verso la pratica animalista, “Liberazione Animale” è un libro insospettabilmente distaccato e razionale, privo di appelli a sentimetalismi e tutto improntato ad un ragionamento rigoroso basato su fonti e dati liberamente consultabili. Un’opera di ricerca rigorosa e intelligente!
Il libro intero lo potete richiedere via email agli amici di Equal Rights di Forlì, mentre qui sotto trovate scaricabili le due prefazioni, l’originale datata 1975 e la nuova del 2005. E’ utile per osservare gli sviluppi che ha avuto il movimento in questi trent’anni di attività e, benché ci sia ancora tanto da fare, è una buona iniezione di fiducia notare quanti sensibili risultati sono stati ottenuti.

>>> Download Introductions to “Animal Liberation” of Peter Singer (pdf – 8 mb)

Leave a Reply