Share / condividi e diffondi

[Punx from Russia – part 3]
Aнкылым – Отцы мяса (art-chaos folk from S.Petersburg, d.i.y. cd 2007)

[Puj] Questo è uno dei dischi peggio confezionati che mi sia capitato di vedere: un cd anonimo infilato in una busta da lettere bianca e un libretto fotocopiato in b/n, pure impaginato sbagliato! Questa presentazione un po’ approssimativa rispecchia fedelmente l’approccio musicale degli Ankylym, che è assolutamente sgarrupato.
Gli Ankylym
si sono formati nel lontano 1997, vengono da San Pietroburgo e suonano folk-grind, o almeno così lo definisco io; loro preferiscono parlare di “art-chaos folk” e si battezzano “macellai folk”. Citano tra le proprie influenze tanto gli Einstuerzende Neubauten quanto i Minor Threat. Che tipi!
L’album “
Отцы мяса” (che trovate scaricabile da qua sotto) contiene 21 canzoni punk di pochi minuti (a volte secondi) suonate con strumenti acustici (fisarmoniche, balalaike, tromboni e vari strumenti tradizionali russi…), nelle quali ognugno va un po’ per conto suo, senza preoccuparsi troppo del tempo e delle armonie. Il risultato non è poi così male, anzi sfracassa le orecchie. Ci sono anche alcune irriconoscibili cover: Comes as you are dei Nirvana, Nazi Punks Fuck off dei Dead Kennedys, Stigmata dei Ministry (!) e Venus degli Shocking Blue (!!), deturpate nello stile anarco-folk del gruppo.
Se siete in cerca di qualcosa di esotico,
Отцы мяса fa sicuramente per voi.

>>> Download
Aнкылым – Отцы мяса in mp3 + booklet (.rar – 37 mb.)

Leave a Reply