Share / condividi e diffondi

[Free music for punx]

COLD VIETNAM (U.k. anarcopunk) – Complete discography (1986 – 1988)
[Puj] Per tirarmi su di morale mi piace disotterrare cadaveri. Tra le band del tardo anarcopunk inglese che non hanno lasciato alcun ricordo tra gli esseri umani, vanno sicuramente annoverati i Cold Vietnam di Redditch, una cittadina a sud di Birmingham.
La loro discografia consta di una cassetta di 6 pezzi registrata nel 1986 e un brano (“New Patriots“) incluso in una compilation francese nel 1988. La cassetta, dal titolo “Blast into action with hunt the man” (?), é ben registrata e contiene dell’ottimo anarcopunk creativo con una predilezione per la melodia (il rock corale di “Winds of change“), le folk-ballad rurali (“Thruth hits everybody“, che vanta un bell’arrangiamento per organo da chiesa) e le ritmiche in levare (lo ska epico di “Cut the corn“). Descritta così sembra terrificante, ma la musica dei Cold Vietnam é un’eroica testimonianza di un filone perdente all’interno del punk degli anni ’80 e, proprio per questo, merita interesse e va tutelata. Come nel caso di una specie in via di estinzione. Il loro sound, per la verità, é già estinto, e li accomuna a molte anarcopunk band inglesi oggi ricordate soltanto per l’appartenenza ad un periodo mitico e seminale, ma snobbate a livello musicale.
Una caratteristica tipica delle vecchie band peace-punk era, malgrado tutto, la capacità di scrivere canzoni una ben caratterizzata rispetto all’altra, ognuna con la propria spiccata personalità. Anche i “Vietnam freddo”, nel loro piccolo, lo facevano. Non é forse abbastanza per renderli una band interessante?

>>> Download Cold Vietnam discography in .mp3 (.rar – 16 mb.)

1 Comment on

  1. Anonimo
    Replied on 25/12/2010 at 23:40

    Tanta roba questi Cold Vietnam!
    Colgo l'occasione per ringraziare tutto il collettivo che continua imperterrito in questo continuo lavoro di riesumazione di vecchi gruppi che, data la mia età, probabilmente non conoscerei senza voi! Spesso e volentieri salta fuori qualcosa di veramente figo!
    Saluti! Teo

Leave a Reply