Share / condividi e diffondi

[Free music for punx]

KARMA SUTRA (U.k. anarcopunk) – Complete discography (198?-1987)
[Puj] Nel 1987 viene dato alle stampe “The Daydreams of a Production Line Worker” il primo ed unico album dei Karma Sutra di Luton. Suona eroico e disperato come tutti i dischi punk dovrebbero essere, però è tardi, il tempo della gloria è scaduto. Per questo l’album (autoprodotto e scarsamente distribuito) sprofonda nell’oblio, fino a quando qualcuno, molti anni dopo, lo riscopre e si rende conto che si tratta indubbiamente di uno dei più bei dischi dell’anarco-punk inglese. Brani intensi e un sound creativo, in bilico tra il classico punk battagliero dei gruppi dell’epoca e la ballata folk da squatter malinconico. Prima di questo album, dei Karma Sutra si aveva traccia soltanto in un paio di compilation della Mortarhate, benché la band fosse da anni attiva in sede live.
The Daydreams of a Production Line Worker é accompagnato da un ricco libretto di riflessioni e commenti, che si apre con queste parole: “Lontano dall’essere un manifesto o una vera e propria mappa per Utopia, il risultato di questo lavoro è soltanto l’espressione di ciò che sentiamo in questo preciso momento. I nostri obiettivi come individui anarchici e come band sono di confrontarci, esporre e infine tentare di distruggere il potere gerarchico e tutto ciò che ne consegue nella società; suonare in una band non può esaurire in tutto e per tutto un’attività rivoluzionaria; cantare del cambiamento senza partecipare ad altri aspetti della lotta, non é abbastanza. Ciascuno di noi ha il dovere combattere per la creazione di un mondo migliore o condanneremo noi stessi a nuotare per sempre in questa merda”.
Qui sotto trovate l’album completo di booklet (a tal proposito, grazie a oldpunksneverdie.com!), con l’aggiunta di tre bonus tracks: “Ora l’altra metà muore” (dalla compilation “We don’t want your fuckin’ law” del 1985), “E’ anche il nostro mondo” (dalla comp “Who? What? Why? Where? When?” del 1984) e “Let them eat Somozas” (che si riferisce alla famiglia dei Somoza che tiranneggiò per decenni in Nicaragua con il sostegno militare ed economico degli Us.a. ed é tratta dalla compilation “God save us from the U.s.a.” del 1987) ; insomma, l’intera testimonianza discografica dei Karma Sutra…

>>> Download KARMA SUTRA “The Daydreams of a Production Line Worker” album (1987) in .mp3 + bonus tracks + complete booklet scan (.rar – 96 mb.)

Leave a Reply