Share / condividi e diffondi

[Free music for punx]

MINORANZA DI UNO (Friuli h.c.) – A ritmo dell’inganno (d.i.y. cd 2011)
[Puj] All’anagrafe dei gruppi punk, i Minoranza di Uno risultano un gruppo di fresca formazione, ma poi scopriamo tra le loro fila si celano vecchi ceffi friulani con i quali abbiamo condiviso tante tazze di vinello delle loro terre, giovine nettare solitamente contenuto in pratiche taniche da cinque litrazzi…
Spacciatori di Musica Stupefacente e Teatro delle Ombre sono stati due importanti gruppi della scena h.c. friulana degli anni zero, nel solco del miglior cantautorato h.c. all’italiana, tipo Kina per intenderci. Oggi quei gruppi non esistono più e al loro posto ci sono i Minoranza di Uno che più o meno suonano la stessa musica: sentimentale punk/hc con il cuore in mano e la gola che brucia.
Di recente uscita, questo cd (quattro pezzi per un totale di otto minuti scarsi) va assolutamente ascoltato con il libretto dei testi davanti perché il connubio musica/testi qui é decisivo (e purtroppo la scansione del booklet coi testi é venuta particolarmente male, quindi, ehm, dovrete faticare…). Nei Minoranza di Uno (nei quali ritroviamo Pavel e Beppe del Teatro delle Ombre, nonché Frisko e Sandro degli Spacciatori di Muscia Stupefacente) c’è un’approccio alla materia molto artigianale, contadino direi, c’é una totale quanto sana estraneità alle mode: questa, signori miei, é gente concreta che va per la sua strada (“se lo schianto è inevitabile sarà il muro a crollare, non certo io!“) e dice le cose che ha nel cuore, con passione
, senza slogan e senza retorica! Evviva! La saga dell’h.c. friulano continua…

>>> Download Minoranza di Uno – A ritmo dell’inganno album in .mp3 (.rar – 14,4 mb.)

Leave a Reply